Skudo Wave Geoprotex - Convertitore d'onda per telefoni cellulari ed altri dispositivi elettronici

Nuovo

Il Nanoprocessore Skudo Wave è un piccolo dispositivo da applicare esternamente alle apparecchiature elettroniche di uso comune, come telefonini, tablet, modem WiFi, ecc., al fine di ridurre gli effetti nocivi sulla salute delle emissioni elettromagnetiche.

Studi scientifici dimostrano che Skudo Wave riduce il rischio di danno biologico al DNA causato dall'uso prolungato del telefono cellulare.

Maggiori dettagli

Questo prodotto al momento è terminato

29,00 €

Scheda tecnica

Efficacia garantitaper 2 anni
Dimensionidiametro 16 mm

Dettagli

Convertitore d'onda Skudo Wave

Il Nanoprocessore Skudo Wave è frutto degli studi del Professore Nicola Limardo, che da anni ricerca nuove tecnologie per proteggerci dall’inquinamento elettromagnetico.

Realizzato dall’ Azienda italiana Edil Natura, Skudo Wave nasce per minimizzare gli effetti nocivi sulla salute dei campi elettromagnetici emessi da dispositivi elettronici di uso quotidiano, come telefoni cellulari, computer, tablet, modem WiFi, ecc.

Skudo Wave è un piccolo e discreto dispositivo da applicare su tutte le apparecchiature che emettono campi elettromagnetici di bassa e media entità (fino a 0,2 microTesla di induzione magnetica e fino a 100 V/m di campo elettromagnetico a tutte le frequenze).

Skudo Wave è definito un Convertitore d’onda in quanto lavora senza "annullare" le emissioni elettromagnetiche, ma "alterandole" al fine di renderle più compatibili con l’organismo umano e meno nocive per la nostra salute. Skudo Wave, infatti, non interferisce con le prestazioni delle apparecchiature su cui viene applicato e non indebolisce il segnale del telefono cellulare.

Skudo Wave e il telefonino

Studi  scientifici dimostrano che Skudo Wave riduce il rischio del danno biologico al DNA provocato dall'uso prolungato del telefono cellulare.

L'energia indotta dalla batteria inserita all’interno del telefono cellulare altera lo stato energetico degli elettroni che costituiscono l'apparecchio stesso, provocando un'emissione di fotoni che, a contatto con la testa dell'utente, possono arrecare un disturbo tale da causare anche un danno biologico al DNA.

Skudo Wave lavora operando una modifica "spintronica" sulle emissioni fotoniche, rendendole più compatibili con l'organismo umano e riducendo conseguentemente il rischio di danno biologico.*

risultati accertati dal Dipartimento di Sanità Pubblica dell’ Università di Perugia e dalla Società di Certificazione Boureau Veritas di Buffalo (USA)

Caratteristiche e modalità d'uso

Skudo Wave è formato da una piastrina in resina adesiva o in policarbonato con nanoprocessore interno.

Skudo Wave può essere applicato sul telefono cellulare o su un altro dispositivo elettronico in qualsiasi punto di desideri. Per applicarlo è sufficiente togliere la pellicola sulla parte adesiva e incollarlo. Nel caso si dovesse staccare è possibile riattaccarlo con una qualsiasi colla adesiva, senza temere di alterarne l’efficacia. E' sufficiente un solo Skudo Wave per apparecchio elettronico. Non ha bisogno di manutenzione o di pulizia. 

Skudo Wave non emette radiazioni elettromagnetiche ed è completamente atossico. Al termine del suo ciclo di vita (2 anni), può essere smaltito come qualunque altro rifiuto solido urbano.