Bioxigen SFERA - Ionizzatore d'aria per casa, uffici, sale d'aspetto

Nuovo

Lo Ionizzatore d’aria Bioxigen Sfera crea le condizioni ottimali per la permanenza e lo svolgimento di tutte le attività, in casa e al lavoro:

  • riduce l’attività di muffe, germi e batteri

  • elimina gli odori sgradevoli

  • abbatte pollini, polveri e sostanze inquinanti

Per avere informazioni sulla disponibilità dei prodotti chiama:

Alessandro 348/2336270

Maggiori dettagli

Scheda tecnica

Peso2,5 Kg
Dimensionimm 230 x 230 x 330
Consumo19 W
Dimensione ambiente d'usofino a 80 m³

Dettagli

Ionizzatore d'aria Bioxigen Sfera 


Lo Ionizzatore d’aria Bioxigen Sfera nasce dalla continua e costante ricerca dell’azienda italiana Sital Klima, da anni impegnata nella progettazione e costruzione di sistemi per il trattamento dell’aria.

Bioxigen Sfera non è un semplice filtro, ma un apparecchio innovativo che, liberando ioni d'ossigeno attivi in modo continuo, sanifica l'aria degli ambienti chiusi delle nostre case ed uffici, rendendola salubre e rigenerante come quella in alta montagna!

 

 La tecnologia di Bioxigen Sfera 

La tecnologia di base del sistema Bioxigen è costituita da uno speciale condensatore al quarzo, denominato Q-Active, capace di arricchire l’aria di ioni d'ossigeno attivi positivi e negativi nelle giuste proporzioni, creando e mantenendo il giusto equilibrio ionico negli spazi in cui soggiorniamo.

Gli ioni negativi sanificano l’aria neutralizzando l’azione di germi e batteri e riducendo così il contagio e l’incidenza di patologie delle vie respiratorie quali asma, rinite allergica, congestione nasale. Gli ioni positivi puliscono l’aria riducendo gas e composti inquinanti volatili. Inoltre, vivere in un ambiente ricco di ioni attivi favorisce l’ossigenazione del sangue, rinforza il sistema immunitario, aumenta le nostre capacità di concentrazione e prestazione e offre un sonno ristoratore.

Lo Ionizzatore d'aria Bioxigen Sfera elimina gli odori sgradevoli e riduce l'insorgenza di muffe.*

* risultati certificati dall’ Università degli Studi di Padova - Dipartimento di Medicina Ambientale e Sanità Pubblica - Laboratorio di Epidemiologia Ambientale e dall' Università degli Studi di Udine -  Dipartimento di Medicina Ambientale e Sanità Pubblica - Sede di Igiene

Informazioni utili 

bioxigen sfera ionizzatore aria gecologico

Lo Ionizzatore d'aria Bioxigen Sfera è disponibile in tre colori: bianco, nero e grigio metallizzato.
Dal design moderno e discreto, si sposa con ogni stile di arredamento.
È adatto ad ambienti domestici di medie dimensioni come cucine, soggiorni, uffici ed anche a sale d'aspetto. Nella tabella a lato potrete leggere gli ambienti ed i volumi d'aria per i quali si consiglia l'utilizzo dello Ionizzatore Bioxigen Sfera

Lo Ionizzatore d'aria Bioxigen Sfera presenta un sensore interno capace di analizzare costantemente il carico inquinante e di regolare di conseguenza il flusso d'aria, se impostato in modalità auto-sense. Altrimenti, in modalità manuale, permette di regolare l'intensità ionizzante nell'ambiente. Inoltre, è dotato di telecomando.

Estremamente silenzioso, lo Ionizzatore Bioxigen Sfera può essere tenuto acceso in modo continuo, anche mentre si dorme, grazie ai suoi bassi consumi di elettricità e poichè privo di effetti collaterali e controindicazioni.

Lo Ionizzatore d'aria Bioxigen Sfera non contiene filtri da cambiare e non richiede particolare manutenzione.
Al primo avviamento lasciare l’apparecchio in funzione ininterrottamente per almeno 48h. Durante tale periodo si potrebbe avvertire un particolare odore di ozono.
Si consiglia di tenere l’apparecchio non a contatto con le persone, ma ad almeno 1 metro di distanza. 

Se Bioxigen Sfera non è adatto alle tue esigenze clicca su Bioxigen Tris per ambienti con volumi d'aria inferiori o su Bioxigen Maia per ambienti con volumi d'aria superiori.

Certificazioni  

certificazioni

Per avere ulteriori informazioni sulla tecnologia Bioxigen scarica gli allegati sottostanti. 

Scarica

Relazioni universitarie

Università degli Studi di Padova e Università degli Studi di Udine

Scarica (1.18M)